giovedì 16 maggio 2013

Tinca Fritta alla Piemontese

 

Tinca fritta alla Piemontese, la tinca pesce di acqua dolce dalla carne pregiata è da sempre una delle prede preferite dei pescatori Piemontesi.

La ricetta della Tinca fritta alla Piemontese è un secondo piatto di pesce molto leggero ma saporito e di facile e veloce esecuzione.

Ingredienti per la Tinca alla Piemontese  (4 persone)

  • tinche 3
  • lauro 2 foglie
  • uovo 1
  • pan grattato q.b.
  • burro 100 g.
  • sale q.b.
Preparazione
 
Prendete tre tinche fresche e sfilettatele, quindi spolverizzate i 6 filetti con il sale ed il lauro sminuzzato finemente. Passate i filetti prima nell'uovo sbattuto e quindi nel pane grattato.
 
Prendete i filetti metteteli a friggere in una padella dove avrete messo il burro. Cuocete i filetti di tinca a fuoco vivace.
 
Abbinamento: Favorita doc del Roero
 
              Zia Fiorella
 
 
 
 


 
 

1 commento:

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.