mercoledì 24 aprile 2013

Scaloppine al Barolo

Scaloppine al vino Barolo

Le scaloppine sono un piatto che ha moltissime varianti, quasi infinite, e si adattano a ogni tipo di pranzo o cena.

132Le scaloppine meriterebbero un premio per quanto siano facili e veloci da preparare, siano sempre un successo e ci tolgano tante volte dall’impiccio di cosa cucino di secondo?

Pe cucinare le Scaloppine al Barolo, potete ovviamente usare un’altro vino l’importante è che sia corposo (almeno 12,5°), sono saporite e profumate ma al tempo stesso leggere.

Ingredienti per le scaloppine al vino Barolo (4 persone)

  • Fettine di vitello 4
  • cipolle bianche 2 piccole
  • olio e.v. di oliva q.b.
  • basilico 3 foglie
  • salsa di pomodoro 1/2 cucchiaio
  • vino Barolo 2 bicchieri
  • brodo 1 tazza
  • farina q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

Tritate finemente le cipolline e fatele imbiondire in un tegame con l'olio, unite le fettine di carne di vitello, che avrete passato nella farina e fatele rosolare su entrambi i lati, aggiungete un poco di sale e una macinata di pepe nero. 

Versateci sopra la salsa di pomodoro diluita nel brodo, continuate la cottura per 5 minuti, poi innaffiate con il Barolo, fate evaporare a fuoco lento, unite il basilico precedentemente tritato e il brodo rimasto.

Accompagnare con cipolline in agrodolce o patate al forno.

Abbinamento: Dolcetto d’Alba

E come si dice cotto e mangiato…..se questa ricetta ti è piaciuta fai click sul pulsante "g+1" di Google Plus e condividila su Facebook facendo click sul pulsante "Mi piace".

              Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.