sabato 6 aprile 2013

Minestrone Primavera di verdure e pasta fresca

Il Minestrone Primavera di verdure e pasta fresca è una ricetta che ha come origine le Langhe ma si può trovare con alcune varianti anche nel Roero.

minestone primavera

Come tutte le ricette contadine che contengono molti ingredienti anche il Minestrone Primavera di verdure e pasta ha tantissime varianti dovute al tempo di preparazione e dal tipo di coltivazione.

Per cuocere un buon Minestrone Primavera di verdure e pasta fresca occorrono 30 minuti per la preparazione e da 45 minuti ad 1 ora per la cottura.

Ingredienti per il Minestrone Primavera di verdure   (4 persone)

  • carote 2
  • patate gialle grosse 2
  • porri 2
  • asparagi 2-3
  • sedano 1 gambo
  • zucchini chiari 2
  • piselli 1 pugno
  • fagioli freschi 1 pugno
  • spinaci 1 mazzo
  • costine 1 mazzetto
  • basilico 2 foglie
  • prezzemolo 1 ciuffetto
  • salsa di pomodoro 2 cucchiai
  • formaggio grana q.b.
  • olio e.v. di oliva q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

Pulite, lavate e tagliate a pezzetti le carote, le patate, gli asparagi, il sedano, gli zucchini, gli spinaci e le costine. Nel frattempo in una pentola capiente mettete a soffriggere i porri tagliati a rondelle con un pochino di olio. Aggiungeteci i fagioli e coprite il tutto con acqua calda.

Quando sarà giunto ad ebollizione aggiungete le verdure,tagliate in precedenza, i piselli e la salsa di pomodoro. Salate e fate cuocere per circa 30 minuti a fuoco vivace. Quando la cottura è quasi ultimata aggiungete il basilico ed il prezzemolo quindi continuate la cottura per altri 5/10 minuti.

Mentre il minestrone cuoce preparate una pasta fresca a vostro piacimento, io consiglio i maltagliati.

Poco prima di servire cuocete , per pochi minuti, la pasta nel minestrone e servite caldo, aggiungendo in ogni piatto una grattugiata di formaggio grana e un filo di olio.

n.b. al posto della pasta si può usare in sostituzione del riso.

E come si dice cotto e mangiato…..se questa ricetta ti è piaciuta fai click sul pulsante "g+1" di Google Plus e condividila su Facebook facendo click sul pulsante "Mi piace".

 

                 Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.