giovedì 25 agosto 2011

Risotto con Tartufo bianco d’Alba, ricetta tradizionale

Il risotto con il tartufo bianco d’Alba è, forse, il piato più tipico che si possa mangiare nelle Langhe, nel Roero e nel Monferrato quando parli di piatti con il tartufo bianco.

Riporto quella della zona di Alba che è poi la ricetta tradizionale per tutte le zone, anche se alcuni inseriscono di volta in volta varianti.

Image

Ingredienti per il risotto con tartufo bianco d’Aba (4 persone)

  • riso carnaroli 300 g.
  • tartufo d’Alba 30 g.
  • burro 100 g.
  • parmigiano reggiano (grattugiato) 50g.
  • brodo 1 l.
  • Olio di oliva 1 bicchierino

Preparazione

Tostate il riso carnaroli per 2/3 minuti (è importante) con la metà del burro e l’olio, quindi continuate la cottura aggiungendo man mano il brodo.

A cottura ultimata salate e pepate a gusto, aggiungete il burro rimasto, il parmigiano e mescolate bene.

Impiattate e tagliateci sopra ( a lamelle sottili) il tartufo bianco d’Alba.

Servire subito e ben caldo.

Accompagnare con un vino nebbiolo docg.

…..e come si dice cotto e mangiato.

Tutte le ricette con il tartufo bianco d’Alba o del Monferrato.

 

     Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.