lunedì 9 settembre 2013

Robiola d’Alba o Toma Albese , ricetta per farla in casa

La Toma o Robiola d’Alba, una ricetta particolare, vediamo come fare in casa la famosa  “Robiola d’Alba”. La robiola o toma ovviamente è un formaggio, può sembrare strano poterlo fare in casa, ma tutto sommato non poi così difficile.

robiola_Alba

Si possono fare “Tome” con latte di mucca, latte di pecora, e di capra, quella che vi insegno a fare è la “Robiola” classica della zona di Alba e quindi delle Langhe o se vogliamo anche del Roero, quindi latte di pecora con una piccola percentuale di latte di capra.

Armiamoci di buona pazienza e di questi pochi attrezzi:

  • una casseruola
  • un colino
  • una fassella
  • un cucchiaino
  • un cucchiaio

Tutte cose che abbiamo già in casa….ora veniamo agli ingredienti:

  • 2 litri di latte di pecora
  • 1/2 litro di latte di capra
  • 1 cucchiaino di caglio
  • sale

Preparazione

Munto il latte, si fa per dire….comprato il latte, lo si rimescola tutto, si aggiunge il cucchiaino di caglio e il sale, rimescoliamo e lasciamo riposare fino al giorno dopo.

Prendiamo il latte coagulato e lo mettiamo nella “fassella” (recipiente bucherellato che si appoggia su 3 piedini).

Lasciamo colare per 12 ore e togliamo dal recipiente e la rivoltiamo sottosopra, dopo altre 5/6 ore la togliamo definitivamente e la mettiamo a riposare su della paglia o elle piccole canne. La lasceremo maturare per 5 o 6 giorni, rivoltandola e cambiando posizione.

A questo punto  la Robiola è pronta possiamo metterla in tavola.

Ovviamente usando il latte comprato in latteria o al supermercato, il gusto sarà per forza di cose omologato, ma se davvero potessimo usare del latte appena munto il gusto varierebbe a seconda dell’alpeggio e del periodo nel quale sono al pascolo le mucche.

Provate e fatemi sapere cosa ne pensate….

E come si dice cotto e mangiato…..se questa ricetta ti è piaciuta fai click sul pulsante g+1 e condividila su Facebook e Twitter.

 

      Zia Fiorella

1 commento:

  1. ciao
    volevo sapere... quando mescoli il latte e lo lasci coagulare, a che temperatura lo fai? in frigo o temperatura ambiente?

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.