lunedì 2 febbraio 2015

Antico dolce Piemontese

ANTICO DOLCE PIEMONTESE
Dolce al cucchiaio

Dolce piemontese

Un antico dolce  di origine Piemontese che mi è stato inviato da Luisella una delle primissime lettrici del blog.

Questo è il dolce che preparava sua nonna e ne ha ricostruito gli ingredienti e la preparazione. Essendo la lettrice della provincia di Torino diciamo che questa sia anche la sua origine.

Vediamo come preparare questo dolce al cucchiaio che assomiglia un po’ al tiramisù e che deve essere davvero buono.

 

 

Porzioni: 4
Tipologia: dolce
Tempo di preparazione: 1 ora + 4/5 di frigo
Difficoltà: facile
Sapore: delicato
Abbinamento: Brachetto d’Asti

Ingredienti

* mascarpone 300 g
*
burro 150 g
* zucchero 6 cucchiai
* zucchero vanigliato 1 bustina
* rossi d’
uovo sodi 2
* biscotti savoiardi 20
* scorza grattugiata di 1 limone
* tazzina di caffè zuccherato 1
* marsala secco 1 bicchiere
* brandy 1 cucchiaio
* acqua poche gocce
* cioccolato al
latte 100 g

Preparazione

1) Sbriciolate 5 savoiardi, grattugiate la scorza del limone e fate rassodare le uova.

2) in una ciotola grande lavorate il burro con il mascarpone, lo zucchero e lo zucchero vanigliato fino ad ottenere una crema. Uniteci i tuorli delle uova sode schiacciati.

3) In un piatto fondo mescolate il marsala, il brandy, la tazzina di caffè zuccherata e l’acqua.

4) prendete un piatto da portata ovale e spargeteci un poco delle briciole dei savoiardi preparate in precedenza Imbevete 5 savoiardi nel liquido e metteteli sul fondo, formando un primo strato, spalmateci sopra un po’ della crema e quindi altre bricioline di biscotti.
Continuate fino ad esaurimento dei biscotti.

5) L’ultimo strato sarà composto da crema, briciole di biscotti ed il cioccolato al latte grattugiato.

6) Mettete in frigo per 4/5 ore.

   Zia Fiorella

n.b. immagine a puro titolo indicativo

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.