giovedì 17 ottobre 2013

Le Pagnotte prepararle in casa

Le Pagnotte
prepariamole in casa

Pane

Dopo aver visto impasto base per preparare il pane in casa, vediamo in questo post la ricetta della più classica delle forme “La Pagnotta” che chiameremo Pagnotta Casalinga.

Ingredienti per la Pagnotta Casalinga (10 pagnottine)

  • farina 800 g
  • lievito di birra 30 g
  • acqua 3,5 dl
  • zucchero di canna 1/2 cucchiaino
  • olio e.v. oliva 100ml
  • sale 1 cucchiaino

Preparazione

Sciogliete  il lievito di birra in 1/2 bicchiere di acqua tiepida e per aiutare la fermentazione aggiungete lo zucchero.
Nel frattempo setacciate 100 g di farina e impastatela con il lievito sciolto, qualora necessitasse potete aggiungere altra farina, lo scopo è di ottenere una pastella soda in grado di tenere in piedi un cucchiaio di legno. Coprite la pastella con un pano e lasciatela lievitare per 5-6 ore, meglio ancora se una notte intera.

Passato questo tempo, versate il sale nell’acqua rimasta, a temperatura ambiente, e lavorate il primo impasto aggiungendo lentamente il resto della farina e l’olio. Iniziate a impastare usando la punta delle dita, poi con tutta la mano in gesti molto ampi e continuate a farlo l’impasto sarà diventato elastico e omogeneo.

Spianate la pasta, più volte, con le mani e riavvolgetela massaggiandola energicamente, terminata questa operazione fatene una palla , infarinatela, copritela con un panno umido e mettetela a riposare in un luogo tiepido per altre 2-3 ore.

Ora prendete la pasta e impastatela ancora per qualche minuto al fine di farla sgonfiare. Dividete la massa in 10 pani, spennellateli con poco olio, metteteli su una teglia e metteteli in forno, appena tiepido, e con lo sportello aperto del forno lasciateli riposare per circa 30 minuti.

Finalmente cuoceteli in forno a 220°C per 30 minuti circa o comunque fino a quando la superficie sarà dorata.
Per controllare il grado di cottura potete usare uno stuzzicadenti, infilatelo nel pane e se uscirà asciutto il pane è cotto altrimenti fare cuocere ancora per qualche minuto.

Comunque è molto più facile prepararle che scrivere il procedimento Winking smile e molto importante è l’esperienza.

n.b. Le altre ricette per preparare il pane il casa le trovate seguendo il link.

Se questo post ti è piaciuto condividilo su Facebook, Twitter e Google+.

     Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.