lunedì 23 settembre 2013

Brudera piatto della Cucina Povera Piemontese

“Brudera”
piatto della cucina povera Piemontese

Zia in cucina

Alla ricerca di ricette Piemontesi sconosciute o quasi perchè non si può sempre parlare di Bagna cauda, tajarin, bagnet verd  etc.. si trovano in tutti i siti e in tutti i libri che parlano di cucina e allora infischiandomene del numero di visitatori che avrà questo post, vi propongo la “Brudera”.

La Brudera è un piatto della cucina povera Piemontese che veniva preparato, solitamente, nelle cascine quando veniva ucciso il maiale.

Ingredienti per la Brudera (4 persone)

  • riso 250 g
  • costine di maiale 300 g
  • gallina 1/4
  • sangue di maiale q.b.
  • cipolla bionda 1
  • burro 80 g
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

Prendete una casseruola capiente e metteteci a bollire e preparate un buon brodo mettendo a bollire in acqua salta la gallina e le costine di maiale, fate cuocere fino a che la carne sia ben cotta.

In una padella fate soffriggere mezza cipolla tagliata a julienne con del burro, aggiungete una macinata di pepe e metà della carne tolta dalle costine di maiale.

In un’altra casseruola mettete un altro po’ di burro e fateci soffriggere l’altra metà della cipolla, sempre tagliata finemente, quindi unite il riso, un mestolo di brodo e la carne delle costine di maiale rimaste.

Fate cuocere il riso aggiungendo di tanto in tanto un mestolo di brodo, o quanto basta.

Poco prima che la cottura del riso sia completata aggiungete un bicchiere di sangue di maiale e mescolando bene lasciate sul fuoco ancora per 5 minuti circa.

A cottura ultimata il riso sarà diventato di color marrone e lo verserete su di un piatto da portata e lo coprirete con il sugo di carne preparato in precedenza.

Nel prossimo post vedremo un’altra ricetta della cucina povera Piemontese che ha come ingrediente il sangue del maiale, ovvero le lasagne al sangue.

Se questa ricetta ti è piaciuta condividila su Facebook, Twitter e Google+:

              Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.