mercoledì 11 settembre 2013

Bagna Caoda senza aglio detta Bagna dell’Amicizia

BAGNA CAODA SENZA AGLIO DETTA “BAGNA DELL’AMICIZIA”
DEI CANONICI DI VEZZOLANO
Riscoperta da Ermanno Marchisio

Bagna dell'amicizia

Questa ricetta della Bagna Caoda senza aglio detta “Bagna dell’Amicizia” è stata tratta da Le ricette del Piemonte nelle raccolte delle Biblioteche Civche Torinesi.

Ingredienti
(per 10 persone)

1 kg. di topinambour
500 gr. di acciughe
1 lt. olio d’oliva
250 gr. noci trite
peperoncino q.b.

Preparazione della Ricetta

Far bollire nell’acqua non salata i tupinambour finché si disfano. Pulire le acciughe e
mettere a scaldare l’olio; quando è caldo sciogliere le acciughe per bene. Aggiungere i
tupinambour passati al passaverdura continuando a girare. Aggiungere poi noci e
peperoncino. Appena bolle il composto spegnere il fuoco. Scaldare e servire.


Le altre ricette presentate sono:

Bagna Caoda
Bagna Caoda senza aglio detta Bagna dell’Amicizia”
Bonet
Brut e Bon
Donderet
Pocia delle Langhe
Prus Martin
“Tartrà” Salata
“Vitel Toné” Antica Maniera

Queste ricette le trovate raggruppate nel Post: Ricette Storiche Piemontesi in versione originale 

Se trovi interessante questo argomento condividi su Facebook, Twitter o Google+.

Fonte: Uffici Catalogazione, Inf. bibliografche e Studi locali del Sistema bibliotecario urbano
via della Cittadella, 5 – 10122 Torino
Tel. 0114429812
www.comune.torino.it/cultura/biblioteche

    Sergio

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.