venerdì 7 giugno 2013

Cottura in Padella, Consigli e Segreti

Consigli e Segreti per la Cottura:

in Padella

padella

La cottura in Padella è una tecnica di cottura semplice e veloce, che consente di cucinare in modo gustoso la carne, il pesce e le verdure e di insaporire ulteriormente i primi piatti. Viene anche detta “al salto” perché i cibi almeno durante la rosolatura, anzichè mescolati, andrebbero mossi con il movimento della padella stessa.

Quale “Padella” Scegliere
Per permettere una cottura uniforme, è bene scegliere una padella piuttosto larga in ferro o alluminio, anche rivestita di materiali antiaderenti, che consente un minor uso di materia grassa e riduce il rischio che i cibi si attacchino sul fondo. Il “Wok” la tipica padella cinese in ferro, grazie alla sua particolare forma, è larga e profonda e permette la cottura di piccole o grandi quantità di cibo.

Quale Grasso Utilizzare
Bisogna innanzitutto precisare che non occorre utilizzare troppo grasso per questo tipo di cottura, soprattutto come già detto, se la padella è antiaderente, il classico olio o l’intramontabile burro o un mix di entrambi saranno perfetti.

Cosa si può Cuocere in Padella
Carni rosse, soprattutto tagli come il filetto, pesci piccoli o in tranci sono molto adatti perché non necessitano di una lunga cottura. Ma sono indicate anche tutte le verdure che possono essere cotte direttamente senza essere precedentemente scottate, come ad esempio: peperoni, melanzane e zucchine. “Spadellare” poi la pasta nel condimento per qualche istante, anziché condirla nella classica zuppiera, la rende più saporita.

La Ricetta

Risotto al Salto

Se questo post ti è piaciuto condividilo su Facebook, Google+ e Twitter facendo click sul pulsante "Mi piace".

                     Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.