lunedì 3 giugno 2013

Cottura alla Griglia Consigli e Segreti

Segreti e Consigli per la Cottura: alla Griglia

La cottura alla griglia è una tecnica di cottura simile a quella arrosto: la superficie del cibo, infatti, a contatto con il calore si sigilla e si colora di conseguenza. Ed è proprio la crosticina che da quel gradevole sapore di bruciacchiato tipico di questa cottura.

Barbeque

Cosa si può cuocere
Alla griglia si può cuocere ogni tipo di carne, di pesce o di verdura, purché abbastanza consistenti e sodi da resistere al calore, possono essere cotti alla griglia.

Cosa utilizzare
La cottura alla griglia per antonomasia è sulla brace; tuttavia, risultati apprezzabili si possono ottenere con grill elettrici o con carbone artificiale (che però emette inizialmente molto fumo). Pe runa giusta cottura, è essenziale che la fiamma si sia spenta e che rimanga accesa solo la brace. Come legna, da evitare quella tenera, come quelle delle cassette della frutta, perché brucia troppo in fretta. ideale è quella di quercia, adatta a tutti gli alimenti.

Gli strumenti giusti per la griglia
In commercio esistono grill di ogni tipo e per ogni esigenza. Dotati di accessori pratici da utilizzare, consentono di grigliare anche sul balcone o sul terrazzo di casa.

Occhio alla pulizia
Griglia e spiedi devono essere ben puliti dopo l’uso, non solo per eliminare tutto il grasso che si sarà formato durante la cottura, ma anche residui di cibi che lascerebbero inesorabilmente l’odore, soprattutto in caso di pesce e/o crostacei.

La piastra
E’ per così dire il “piccolo grill” di casa. Va fatta sempre ben scaldare prima di appoggiarci sopra il cibo da cuocere. Pe r evitare che questo si attacchi, è bene cospargerla di sale. Per girare gli alimenti, vanno utilizzate le palette e non le forchette che “bucano” i cibi, facendo fuoriuscire i succhi interni che hanno l’importante funzione di mantenerli morbidi.

Il tocco dello Chef
Marinare i cibi prima di cuocerli dà loro un sapore veramente speciale. Basta immergerli in olio aromatizzato con aromi, erbe e spezie e lasciarli riposare per qualche ora: la carne risulterà più tenera se si lascerà riposare al fresco, il pesce invece preferisce il frigo. Durante la cottura, la marinata sarà poi usata per insaporire i cibi da cuocere, utilizzando come pennello un rametto di rosmarino.

La ricetta alla griglia
Spiedini di frutta

Le salse per condire
Salse e condimenti per grigliate

La Ricetta
Spiedini di Frutta alla Griglia

E come si dice cotto e mangiato…..se questa ricetta ti è piaciuta fai condividila su Google Plus, Facebook e Twitter facendo click sui pulsanti "Mi piace".

             Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.