martedì 30 aprile 2013

Niçoise alla Torinese o alla vecchia Torino

Niçoise alla Torinese o alla vecchia Torino, una delle tante varianti di questa gustosissima insalata famosa in tutto il mondo.

Insalata Nocoise

L’insalata Niçoise si prepara da sempre non solo a Torino ma in tutto il Piemonte, è facile e veloce da preparare e possiamo usare tutti gli ingredienti che più ci piacciono, questa versione dell’ insalata Niçoise è quella che a Torino viene considerata la versione originale…mah! ed è quella che solitamente preparo io specialmente in primavera ed estate.

Ingredienti per l’insalata Niçoise alla Torinese o Vecchia Torino (4 persone):

  • tonno all’olio d’oliva 1 scatola da 125 g.
  • emmenthal 1 fetta
  • uova sode 2
  • lattuga 1
  • pomodori cuore di bue 2carota 1
  • rapanelli 4
  • olive 10
  • finocchio 1
  • olio e.v. di oliva 1 bicchierino
  • aceto 2 cucchiai
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

mercoledì 24 aprile 2013

Scaloppine al Barolo

Scaloppine al vino Barolo

Le scaloppine sono un piatto che ha moltissime varianti, quasi infinite, e si adattano a ogni tipo di pranzo o cena.

132Le scaloppine meriterebbero un premio per quanto siano facili e veloci da preparare, siano sempre un successo e ci tolgano tante volte dall’impiccio di cosa cucino di secondo?

Pe cucinare le Scaloppine al Barolo, potete ovviamente usare un’altro vino l’importante è che sia corposo (almeno 12,5°), sono saporite e profumate ma al tempo stesso leggere.

Ingredienti per le scaloppine al vino Barolo (4 persone)

  • Fettine di vitello 4
  • cipolle bianche 2 piccole
  • olio e.v. di oliva q.b.
  • basilico 3 foglie
  • salsa di pomodoro 1/2 cucchiaio
  • vino Barolo 2 bicchieri
  • brodo 1 tazza
  • farina q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

martedì 23 aprile 2013

Ricetta del Camoscio alla Grappa

Camoscio alla Grappa è una ricetta classica della cucina Piemontese relativamente ai piatti a base di selvaggina.

Camoscio

Specialmente in montagna sono tante le ricette a base di camoscio, quasi sempre accompagnate da un piatto fumante di polenta, e la ricetta del Camoscio alla Grappa è tra le più gettonate.

Cucinare il Camoscio alla Grappa è abbastanza semplice ed occorrono 30 minuti circa più il tempo della marinatura.

Ingredienti per il Camoscio alla Grappa (4 persone)

  • filetto di camoscio 4 fette spesse
  • grappa 1 bicchierino
  • lardo 500 g.
  • burro 50 g.
  • aglio 2 spicchi
  • olio e.v. di oliva 1 bicchierino
  • sale q.b.
  • pepe in grani q.b.

lunedì 22 aprile 2013

Frollatura, e Cottura della Selvaggina

Frollatura e Cottura della Selvaggina

Vediamo in questo post la Frollatura e la Cottura della selvaggina.

Seguiranno ricette tipiche Piemontesi e non per la preparazione della selvaggina.

La frollatura

Prima di essere consumata la selvaggina necessita di un periodo di frollatura (più o meno lungo secondo la specie e l'età dell'animale) che rende la carne più tenera e aromatica. Il sapore della carne diviene più marcato grazie all'azione di alcuni microorganismi normalmente presenti nell'intestino.

FagianoQuesti, durante la frollatura, invadono gli altri tessuti decomponendone le proteine strutturali con la formazione di sostanze che, se si prolunga eccessivamente l'operazione, diventano tossiche (diffidate quindi delle carni troppo frollate). In passato la frollatura era sovente portata ai limiti dei processi putrefattivi, tanto che il noto gastronomo Grimod de La Revniere (XVIII sec.) sosteneva che un fagiano ucciso il martedì grasso è pronto per essere mangiato il giorno di Pasqua.

Il consiglio per frollare

Per frollare un capo di selvaggina dovete come prima cosa eviscerare l'animale; quindi appenderlo in un luogo fresco e ventilato o, in mancanza di questo, in frigorifero, per le zampe posteriori nel caso di selvaggina di pelo, per il collo se si tratta di selvaggina di penna, che inoltre va avvolta in un telo sottile; e lasciarla in questa posizione per il tempo necessario.

venerdì 19 aprile 2013

Filetto al Sale

Filetto di manzo al sale, dopo aver visto il “filetto alla Wellington preparato dallo Chef “Gordon Ramsey ecco questo semplice e gustoso secondo di carne.

arrosto al sale

In meno di un’ora prepariamo un filetto al sale da far invidia agli chef professionisti…se siete pronti ecco la semplicissima ricetta.

Ingredienti per il Filetto al Sale - 4 persone

  • filetto di manzo 800/1000 g. (in un pezzo)
  • sale grosso 800/900 g.

giovedì 18 aprile 2013

Ricetta per il Rotolo di Pan di Spagna

Il Rotolo di Pan di Spagna è sicuramente una delle basi della pasticceria.

Quante ricette si possono preparare con il Rotolo di Pan di Spagna, decine e importante sarà la nostra fantasia.

Con gli ingredienti che indico in questo post viene una teglia di 40x25 circa.

Ingredienti per il rotolo di pan di Spagna:

  • uova 3
  • zucchero 60 g.
  • farina 50 g.
  • fecola 15 g.
  • sale 1 punta

mercoledì 17 aprile 2013

Carne cruda con limone alla Piemontese

Carne cruda con limone alla Piemontese, la carne cruda nelle diverse varianti all’albese con scaglie di parmigiano o del mitico tartufo bianco d’Alba è un’antipasto che poche volte manca nei menù Piemontesi, meglio ancora nella zona del Cuneese e Monferrato Astigiano.

Carne_macinata

C’è chi lo considera un secondo piatto, io opto per antipasto.

Veloce e facile da preparare la carne cruda con limone è un’ottimo piatto per tutte le occasioni. Si prepara in meno di 30 minuti e aggiungendo qualche lamella di tartufo bianco abbiamo creato un piatto degno del miglior Masterchef.

Ingredienti per la carne cruda con limone alla Piemontese (4 persone):

  • Carne di manzo macinata 400 g.
  • acciughe sotto sale 2
  •  uovo 1
  • capperi 1 cucchiaio
  • olio e.v.o. 1 bicchierino
  • succo di 1 limone
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

martedì 16 aprile 2013

Lista prodotti contenente carne di Cavallo

Lista dei prodotti contenente carne di cavallo

Il Ministero della Salute ha inviato a Bruxelles i dati relativi ai prodotti contenenti carne equina.

carne cavalloIn Italia sono stati effettuati 361 controlli e 14 hanno dato esti positivo pari al 3,87%, dove erano state riscontrate positività sono stati fatti nuovi accertamenti che hanno portato a riscontrare altri 19 prodotti non a norma pari al 20,43%.

Ecco la Black List per marca e denominazione del prodotto contenente Carne di Cavallo 

MARCA E DENOMINAZIONE PRODOTTO

1 PRIMIA - Lasagne alla bolognese surgelate
2 MIGROSS - Lasagne emiliane EUROCHEF
3 LA MARCHESINA - Pasta fresca ripiena-piemontesino al vitello
4 D.I.A - Macinato di bovino

Vellutata di Asparagi

Vellutata di asparagi, un primo semplicissimo e veloce da preparare è un’ottima ricetta per variare di tanto in tanto il nostro menù.

Vellutata_asparagi

Usate asparagi freschi possibilmente quelli a km0, impariamo a usare i prodotti della nostra terra.

Ingredienti per la vellutata di asparagi (4 persone)

  • brodo 1 litro
  • asparagi 700 g.
  • tuorli d’uovo 3
  • panna da montare 1 dl.
  • burro 100 g.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

lunedì 15 aprile 2013

Insalata rustica, tonno, toma di Bra e noci

Antipasto rustico con noci e toma di Bra tenero, uno stuzzichino niente male per tutte le occasioni.

123

L’antipasto rustico si prepara velocemente e facilmente, in 20 minuti è pronto da servire e va bene in tutte le stagioni.

Ingredienti per l’antipasto rustico noci e formaggio Bra tenero
(4 persone):

  • insalata riccia 100 g.
  • gherigli di noce 50 g.
  • tonno sott’olio 100 g.
  • Bra tenero 100 g.
  • maionese 4 cucchiai
  • ketchup 1 cucchiaio
  • latte 1 bicchierino

domenica 14 aprile 2013

Carn Seca PAT del Piemonte

CARN SECA PAT – Carne secca

La Carn Seca è carne bovina marinata ed essiccata.

Carn seca

TERRITORIO DI PRODUZIONE

L'area di produzione comprende il Verbano Cusio Ossola.

COME SI FA

I tagli magri di carne, ottenuti generalmente da bovini di razza Bruna locale, vengono prima disossati e poi posti a marinare per una decina di giorni in una concia di vino rosso, marsala, sale, pepe, aromi e spezie.


Dopo la marinatura la carne viene fatta asciugare all'aria per circa 60 giorni. Qualche giorno prima della vendita il prodotto viene passato nella farina bianca.

Fonte: Regione Piemonte 

 

                  Zia Fiorella

sabato 13 aprile 2013

Olio Essenziale di Menta Piperita PAT del Piemonte

OLIO ESSENZIALE DI MENTA PIPERITA PIEMONTE

L'olio essenziale greggio di menta piperita (PAT) è ottenuto dalla distillazione in corrente di vapore dell'erba verde in pianta intera proveniente dalla coltivazione della Menta Piperita nera.

Olio menta piperitaL'olio essenziale di menta piperita presenta un aspetto limpido, incolore o giallo paglierino assai fluido, un aroma forte, penetrante, caratteristico di menta, un sapore pepato e lascia in bocca una persistente sensazione di freschezza seguita da una leggera punta di amaro.

TERRITORIO DI PRODUZIONE

Le zone vocate sono l'area ristretta lungo il Po e i suoi affluenti (Pellice, Varaita, Macra), compresa tra Carignano e Villafranca Piemonte con centro in Pancalieri in provincia di Torino, comprendente i comuni della provincia di Torino e di Cuneo.

COME SI FA

Al fine di ottenere l'olio essenziale, la raccolta viene effettuata nel periodo di piena fioritura verso la metà di agosto. Le operazioni di distillazione, dirette all'ottenimento dell'olio, sono effettuate nello stesso areale dove avviene la produzione. L'olio essenziale di menta di Pancalieri si ottiene mediante distillazione in corrente di vapore, realizzata per mezzo di alambicchi in metallo,

venerdì 12 aprile 2013

Ricette del Gazpacho Spagnolo

Una mia amica che vive a Tenerife (Spagna) mi ha ricordato la sua specialità il “Gazpacho”, che ci preparava quando andavamo a trovarli.

Gazpacho1

Io non sono mai riuscita a preparare il Gazpacho buono come lo prepara lei pur usando gli stessi ingredienti, il Gazpacho è uno dei piatti tipici Spagnoli ed ha come origine la regione dell’Andalusia.

Il Gazpacho si cucina e si mangia molto freddo è molto appetitoso e assai indicato in estate.

Fatemi sapere come lo trovate…..

Ingredienti per il Gazpacho (6/8 persone)

  • peperone rosso o giallo (no verde) 1
  • cipollotti medio-grandi 6
  • prezzemolo  fresco 1 ciuffo
  • aglio 4 spicchi
  • pomodori pelati 400/500 g. 2 barattoli
  • aceto rosso 4 cucchiai
  • olio e.v. di oliva 300 cc
  • sale 6 cucchiaini da caffè
  • pepe (optional)
  • cetriolo 1
  • pan carrè q.b.
  • pomodori q.b.
  • uova sode q.b.

giovedì 11 aprile 2013

Torta di Carote per gli amanti delle Camille

Torta di carote, per tutti gli amanti delle “Camille” del Mulino Bianco, questa ricetta è una Camillona gigante che soddisferà i nostri desideri.

torta carote

La Torta di carote è di facile e veloce preparazione quindi togliamoci anche questo sfizio, e la colazione è sistemata….

Ingredienti per la Torta di Carote (4-6 persone)

  • zucchero 100 g.
  • carote 250 g.
  • farina 250 g.
  • uova 2
  • mandorle 150 g.
  • lievito 1 bustina
  • latte un bicchiere
  • burro q.b.
  • limone (la scorza)
  • sale 1 pizzico
  • zucchero a velo q.b.
  • panna

mercoledì 10 aprile 2013

Lonza o Arista di Maiale al Forno

Lonza o Arista di Maiale al Forno è una delle ricette classiche della cucina Italiana.

La differenza tra Arista e lonza è che l’arista prevede la cottura con gli ossi.

Lonza maiale al forno

Cucinare l’arista o lonza di maiale al forno e molto semplice una classica ricetta che con pochi accorgimenti fa di chiunque noi una Chef raffinata. Se avete ospiti è una portata principale ideale si prepara in 15 minuti ed è sempre un successone.

Come contorno consiglio una montagna di patate fritte o  al forno.

Ingredienti per l’arista di maiale al forno (6 persone):

  • lonza di maiale 1 da 900-1000 g.
  • olio e.v. di oliva 30 ml.
  • aglio 1 dente
  • rosmarino 1 rametto
  • pepe 4 grani
  • chiodi di garofano 2
  • olio per la teglia q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

martedì 9 aprile 2013

Flan o sformato ai Funghi Porcini

Flan o sformato ai Funghi Porcini.

Il Flan o sformato è un piatto che si adatta a molteplici usi, come antipasto, contorno ed è molto adatto da portare durante i nostri pic-nic.

53

Uno dei flan più saporiti è quello ai Funghi Porcini, e se siamo fuori stagione possiamo benissimo usare quelli surgelati, che ci permettono di preparare questo piatto tutto l’anno.

Ingredienti per il Flan ai Funghi porcini (4 persone)

  • funghi porcini 500 g.
  • pasta sfoglia 1 da 100g.
  • tuorli 4 uova 2
  • latte 1 dl
  • panna da cucina 2dl
  • aglio 1 dente
  • prezzemolo 1 ciuffetto
  • cognac 1 bicchierino
  • burro 30 g.
  • farina 1 cucchiaio
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

lunedì 8 aprile 2013

Asparagi alla crema gratinati al forno

Una ricetta veloce e semplicissima…gli asparagi alla crema gratinati al forno. Anche in questo caso usiamo un prodotto del nostro territorio, il Piemonte, ovvero gli asparagi di Santena (To) che sono tipici e buonissimi.

Asparagi

Gli asparagi alla crema gratinati al forno sono un corno sfiziosa che si ben si adatta sia con la carne che con il pesce.

Ingredienti per gli asparagi alla crema (4 persone):

  • asparagi 1,2 kg. circa
  • rossi d’uova 3
  • panna liquida 3 dl.
  • parmigiano 100 g.
  • zucchero 1 zolletta
  • burro 50 g.
  • dado di carne 1
  • cognac 1 bicchierino

domenica 7 aprile 2013

I tagli della Carne: Il Filetto

I tagli della Carne: Filetto

Il Filetto è il taglio più pregiato del bovino ed è caratterizzato da elevata tenerezza e succosità per la pochissima presenza di tessuto connettivo.

Filetto

Di forma allungata, il filetto è schematicamente diviso in tre parti: la testa a diretto contatto con lo scamone, il corpo a diretto contatto con la lombata e le apofisi trasverse delle vertebre lombari, la coda appoggiata sulle ultime vertebre dorsali.

La base anatomica muscolare, del filetto, è costituita dal muscolo grande psoas, dal muscolo piccolo psoas, dal muscolo iliaco laterale e dal muscolo quadrato dei lombi.

Altre denominazioni del filetto:

  • filetto – Liguria
  • filetto – Lombardia
  • filetto – toscana
  • filetto – Emilia Romagna

sabato 6 aprile 2013

Minestrone Primavera di verdure e pasta fresca

Il Minestrone Primavera di verdure e pasta fresca è una ricetta che ha come origine le Langhe ma si può trovare con alcune varianti anche nel Roero.

minestone primavera

Come tutte le ricette contadine che contengono molti ingredienti anche il Minestrone Primavera di verdure e pasta ha tantissime varianti dovute al tempo di preparazione e dal tipo di coltivazione.

Per cuocere un buon Minestrone Primavera di verdure e pasta fresca occorrono 30 minuti per la preparazione e da 45 minuti ad 1 ora per la cottura.

Ingredienti per il Minestrone Primavera di verdure   (4 persone)

  • carote 2
  • patate gialle grosse 2
  • porri 2
  • asparagi 2-3
  • sedano 1 gambo
  • zucchini chiari 2
  • piselli 1 pugno
  • fagioli freschi 1 pugno
  • spinaci 1 mazzo
  • costine 1 mazzetto
  • basilico 2 foglie
  • prezzemolo 1 ciuffetto
  • salsa di pomodoro 2 cucchiai
  • formaggio grana q.b.
  • olio e.v. di oliva q.b.
  • sale q.b.

venerdì 5 aprile 2013

Piedmont Wine, Recipes and typical products

Piedmont – Wine, Recipes and typical products
Eat well and drink better. Piemonte (Italy) grabs the tourist by the throat and entices with its offering its food and wines.
Truffle
The food and wine tradition of Piemonte enjoys international fame, so much so that in restaurant rankings and in food and wine guides, the region always takes the top spots.

A success owed to the ability of the chefs, masters of mixing traditional flavors with those of nouvelle cuisine, but also to the certified quality of Piemonte products.
Land and cuisine form an inseparable union that contributes to preserving the identity of a land and its people. The wealth of typical Piemonte products allows us to taste excellent rice-based dishes, truffles, cheeses, and meats, all accompanied by a vast selection of fresh vegetables.

Each dish may also be accompanied, as well as by different types and compositions of mineral water, by dry or sweet wines, reds, roses, or whites, and always top quality.

Pane con Polenta tostata e Lardo

Pane con polenta tostata e lardo, è un piatto unico che non cucinavo da anni, l’occasione per rispolverarlo è stato il freddo che faceva nell’ultimo weekend in montagna.

Pane e lardo

Vi propongo la ricetta del pane con polenta tostata e lardo perchè ha avuto un successo enorme tra gli invitati benchè tutto sommato sia un piatto povero, però molto saporito e se possibile usate il lardo d’Arnad io ho avuto la fortuna di trovarlo.

La preparazione è piuttosto lunga considerato che dobbiamo preparare la biga che dovrà riposare per almeno 18 ore.

Ingredienti per il pane con polenta tostata e lardo (4 persone)

Per la biga

  • 1 kg. farina 00
  • 10 g. lievito compresso
  • 4,5 dl acqua

Per la seconda fase

  • 1 kg farina di grano
  • biga di 18-20 ore
  • 30 g. lievito compresso
  • 5,5 dl di acqua
  • 50 g. sale
  • 1 manciata di farina di mais
  • 600 g. polenta
  • 400 g. lardo

giovedì 4 aprile 2013

Uova in Cocotte alla Zia Fiorella

Uova in Cocotte, sono decine, se non centinaia, le varianti di questa ricetta internazionale, io vi presento quella che di tanto in tanto preparo io, è semplice e molto saporita.

Uova in cocotte

Per la preparazione delle Uova in Cocotte alla Zia Fiorella gli ingredienti devono essere tutti freschi ed il salame, morbido e di ottima qualità.

Il tempo per preparare questo piatto è di circa 35 minuti, di facile esecuzione se facciamo attenzione al tempo di cottura e alla temperatura del forno.

Ingredienti per le Uova in Cocotte alla Zia Fiorella  (4 persone)

  • uova fresche 4
  • salame 100 gr.
  • ricotta dolce 150 g.
  • peperoncino 1
  • aglio 1 spicchio
  • prezzemolo 1 ciuffetto
  • burro q.b.
  • sale q.b.
  • pepe 6-7 grani

Grana Padano Formaggio DOP del Piemonte

GRANA PADANO DOP

Il formaggio "Grana Padano DOP", formaggio duro prodotto con latte crudo di vacca, a pasta cotta e a lenta maturazione, pare sia nato già intorno all'anno Mille per la necessità dei monaci cistercensi e benedettini di poter conservare il latte prodotto in eccesso con la produzione di un formaggio che, a differenza delle formaggelle di cui erano abili produttori, fosse più consistente e di più lunga conservazione.

grana.padano.dopE' possibile distinguere a seconda del periodo di stagionatura e dell'area di produzione quattro diverse tipologie di Grana Padano:

- Grana Padano DOP (stagionatura minima nove mesi);
- Grana Padano DOP oltre16 mesi (stagionatura superiore a 16 mesi);
- Grana Padano DOP Riserva oltre 20 mesi (stagionatura di almeno 20 mesi);
- Grana Padano DOP Trentingrana (prodotto nella provincia autonoma di Trento).

La zona di produzione del «Grana Padano» DOP coincide in larga parte con la regione della pianura padana, ovvero l'area geografica ricca di acque, tra le più fertili al mondo e tra le più adatte alla produzione di foraggi in particolare il mais, favorita anche dallo specifico microclima della zona. Proprio la grande disponibilità di mais ha costituito un elemento fondamentale per il mantenimento dell'allevamento bovino e per la conseguente disponibilità di latte, che ha stimolato la popolazione rurale e in particolare i "casari" ad utilizzarlo nella trasformazione in un formaggio serbevole.

TERRITORIO DI PRODUZIONE

Tutto il Piemonte

mercoledì 3 aprile 2013

Bruschetta con il Bruss

La bruschetta con il Bruss è una ricetta tutta Piemontese della cultura contadina, un misto tra la soma d’ai e la bruschetta ma con l’aggiunta del Bruss tipico formaggio della Regione Piemonte.

Il Bruss è un formaggio dal gusto molto forte e deciso che abbinato all’aglio da a questo antipasto un sapore molto particolare. Nelle cascine veniva mangiato anche da merenda sempre accompagnato da un buon bicchiere di vino.

bruschetta bruss

Ingredienti per la bruschetta con in Bruss (4 persone):

  • fette di pane raffermo 8
  • aglio 2-3 spicchi
  • bruss q.b.
  • cipolla tritata q.b.
  • olio e.v. di oliva