giovedì 21 marzo 2013

Rotolo Pasqualino ricetta di Pasqua

Dopo la Torta Pasqualina vediamo oggi il Rotolo Pasqualino, un’altra ricetta pasquale che possiamo preparare per i pranzi di Pasqua e Pasquetta, ma non solo…

191

Il Rotolo Pasqualino può essere sia un ottimo antipasto o un contorno e si annovera nella categoria delle torte salate che ben si adattano a ogni tipo di pranzo specie se informale.

 

 

Ingredienti per il Rotolo Pasqualino (8 persone)

  • mozzarella di bufala 200 g.
  • pomodori maturi 200 g.
  • farina 50 g.
  • lievito in polvere 1 cucchiaino
  • olio e.v. di oliva 2 cucchiai
  • acciughe 2
  • olive verdi 8
  • burro 60 g.
  • capperi salati 1 cucchiaio
  • origano 1 pizzico
  • tuorlo d’uovo 1
  • latte 2 cucchiai
  • acqua q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

Prendete la farina, l’olio, il lievito e un poco di acqua salata lavorate il tutto e preparate una pasta soda che dovrete spianare su di un tovagliolo.

Mettete sulla sfoglia, lasciando libero un bordo di 3 cm. circa, la mozzarella affettata sottile, la polpa dei pomodori a pezzetti, le olive a cui avrete tolto il nocciolo, i capperi dissalati entrambi tritati, l’origano e le acciughe anch’esse dissalate e diliscate tagliate a pezzettini.

Su quanto preparato mettete tutto il burro a fiocchetti, quindi aiutandovi con il tovagliolo arrotolate la sfoglia, facendo attenzione che il ripieno non fuoriesca dalla pasta.

Prendete il rotolo e adagiatelo su di una teglia da forno unta, togliete il tovagliolo e ripiegando al di dotto di esso i bordi terminali della pasta, spennellate il rotolo di latte e tuorlo. Mettete la teglia in forno preriscaldato a 220° e lasciate cuocere la sfoglia per 30 minuti circa, fino a che non avrà preso un bel colore dorato.

Terminata la cottura lasciate raffreddare ne forno spento per 15 minuti.

Quando sarà intiepidito affettatelo e servitelo come antipasto, contorno o come meglio credete, si adatta a tantissime portate.

E come si dice cotto e mangiato…..se questa ricetta ti è piaciuta fai click sul pulsante "g+1" di Google Plus e condividila su Facebook facendo click sul pulsante "Mi piace".

 

            Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.