venerdì 22 marzo 2013

I Tagli della Carne: Arrosto della Vena o Cappello del Prete

I Tagli della carne: Arrosto della vena o cappello del prete

L’arrosto della vena è un taglio molto ricercato del quarti anteriore del bovino.

Arrosto della vena

L’arrosto della vena si trova a diretto contatto con la fossa laterale più grande della scapola che costituisce la base anatomica ossea. E’ contiguo al rotondino di spalla verso la testa del bovino, mentre è a diretto contatto con il fermo di spalla verso la coda, ed in basso confina, invece, con il muscolo di spalla.

La base anatomica dell’arrosto della vena è costituita da due muscoli: muscolo sottospinoso e muscolo piccolo rotondo.

Altre denominazioni per l’arrosto della vena:

  • spalla, paletta – Liguria
  • cappello del prete – Lombardia
  • sorra – Toscana
  • polpa di spalla – Emilia Romagna

Valori nutrizionali:

  • Umidità – %              76,1
  • Proteine – %            21,6
  • Grassi – %                  1,1
  • Carboidrati – %          < 1
  • Calorie – KJ                407
  • Calorie – Kcal              96

Usi in cucina:

Ti potrebbe anche interessare:
Conoscere la carne bovina, tagli, usi in cucina e caratteristiche

Per ulteriori approfondimenti visitate il sito della COALVI da cui sono tratti i dati e che sono riferiti alla Razza Piemontese.

          

  Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.