lunedì 4 febbraio 2013

Tartare di carne di Fassone con Castelmagno e nocciole di Langa

Tartare di fassone con Castelmagno DOP e Nocciole IGP delle Langhe, tre ingredienti tipici Piemontesi per un’antipasto gustoso e raffinato.
Blog_Fio_5
Per preparare la ricetta della Tartare di fassone con Castelmagno e Nocciole è importante che la carne sia battuta a coltello.
Anche questo antipastino semplice e veloce da preparare è stato inserito tra quelli che ho selezionato per la cena di  San Valentino 2013.
Ingredienti per la Tartare di Fassone con Castelmagno e nocciole (4 persone)

  • carne di fassone 400 g.
  • olio e.v. di oliva
  • sale q..b.
  • pepe q..b.
  • castelmagno a scaglie 1 tazza
  • nocciole
Preparazione
Tritate molto finemente la carne al coltello. Condite con l’olio e.v. di oliva, un pizzico e di sale e del pepe nero macinato sul momento.
Tritate grossolanamente le nocciole.
Usando un coppa-pasta preparate le porzioni di carne nei 4 piatti. Cospargete con le scaglie di Castelmagno e quindi le nocciole.
Come presentazione potete anche mettete la carne su di una foglia di insalata.
Servire subito dopo la preparazione.
E come si dice cotto e mangiato…..se questa ricetta ti è piaciuta fai click sul pulsante g+1 e condividila su Facebook e Twitter.

    Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.