martedì 12 febbraio 2013

Ricetta della Torta Pasqualina

Torta Pasqualina, un nome una garanzia, potevamo stupirvi con nomi speciali invece no l’antipastino speciale per il giorno di Pasqua è la Torta Pasqualina.

Torta Pasqualina

Al di là delle facili ironie la Torta Pasqualina è un classico degli antipasti Italiani e in Piemonte tantissime volte compare nel menù di Pasqua o Pasquetta sia nei ristoranti sia in casa o nei pic-nic nei prati.

Ingredienti per la Torta Pasqualina (6 persone):

  • farina 350 g.
  • olio e.v. di oliva q.b.

Per il ripieno

  • bietole 2 mazzi
  • ricotta 350 g.
  • panna da cucina 1/2 bicchiere
  • burro 60 g.
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • maggiorana 2 foglioline
  • uova 3
  • acqua q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

Impastate la farina con acqua e sale. Dividete l’impasto ottenuto in 8 porzioni.

Per il ripieno…lessate le bietole, sgocciolatele e tritatele.
Passate la ricotta al setaccio, unite la panna, qualche cucchiaio di farina, un pizzico di sale, il formaggio grattugiato e la maggiorana.

Tirate con il mattarello  le prime 4 sfoglie, foderate con la prima una tortiera che avrete precedentemente unto con l’olio.

Ungete tutte le sfoglie meno l’ultima e quindi sovrapponetele.

Coprite con il ripieno, formate tre buchette e rompeteci le uova intere, cospargete con burro, fatto ammorbidire, formaggio grattugiato e una macinata di pepe nero..

Tirate le altre 4 sfoglie, coprite il composto, ungendo sempre ciascuna sfoglia.

A questo punto mettete in forno preriscaldato per 50 minuti circa a 200°.

Servite tiepida o fredda.

Abbinamento: Favorita DOC del Roero 

E come si dice cotto e mangiato…..se questa ricetta ti è piaciuta fai click sul pulsante g+1 e condividila su Facebook e Twitter.

 

           Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.