domenica 17 febbraio 2013

Graham Elliot - Chef

Lo chef Graham Elliot Bowles è nato a Seattle, ma ha vissuto in tutto il mondo con i suoi genitori, che erano in Marina. Ha iniziato facendo l’aiuto cameriere, all'età di 17 anni Elliot ha deciso che la sua carriera sarebbe stata quella dello Chef a cucinare. 

Graham Elliot

Ha frequentato la scuola di cucina presso la Johnson & Wales poi è andato in giro per trovare nelle cucine di tutti gli USA l’ispirazione.

Il primo lavoro di Graham Elliot dopo la scuola di cucina è stato trovato, guarda caso, attraverso il sito StarChefs.com ed era presso la Casa Jackson Inn & Restaurant a Woodstock, Vermont, dove divenne esperto in ingredienti regionali del New England e della storia culinaria.

Dopodiché andò verso Sud alla famosa Mansion on Turtle Creek lavorando sotto lo Chef Dean Temendo, lì Graham Elliot entrò in contatto con i rigori della buona tavola in un ambiente di lusso.

Ispirato da un libro di cucina di Charlie Trotter, Elliot ha messo gli occhi su Chicago e la cucina della chef di fama mondiale Trotter, dove ha imparato cosa significa lavorare al più alto livello di professionalità culinaria.

Ha portato quel livello di eccellenza con lui a Tru , e ora Avenues a The Peninsula Chicago. Come Chef de Cuisine di Avenues , Elliot-Bowles ha sviluppato un proprio stile culinario, che egli descrive come una miscela di parti uguali di creatività, tecnica ed estetica.

La filosofia di Graham Elliot arriva forte e chiara nei suoi piatti a Avenues, il suo pensiero dice..Si deve cercare la propria voce nel mondo della cucina. Come ogni grande artista, egli riconosce che, al fine di fare qualcosa di diverso, si deve disimparare tutto ciò che ci è stato insegnato e costringerci a ripensare le cose e interpretarle a modo suo. L'umiltà, il coraggio, la visione, il rispetto, la passione e la concentrazione sono le parole da seguire.

Graham Elliot-Bowles vive la cucina più come un santuario o un laboratorio, piuttosto che un semplice luogo di lavoro, Bowles cerca nuovi ingredienti e tecniche con zelo.

La sua ultima invenzione è un negozio di panini di nome Grahamwich dove si diffonde il senso della filosofia di Graham divertimento unito al sapore dedicato ad un vasto pubblico affamato.

Graham è il più giovane Chef USA a cui la guida Michelin abbia dato le tre stelle.

Attualmente è anche uno dei tre giudici di MasterChef USA con Joe Bastianich e Gordon Ramsey.

 

     Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.