lunedì 7 gennaio 2013

Ricetta Oca alla Piemontese

La preparazione della ricetta dell’Oca alla Piemontese è piuttosto semplice ed il risultato ottimo, ma nonostante questo si cucina sempre meno, vediamo se con questa ricetta e qualche consiglio invogliamo a preparare questo piatto.

oca

La ricetta dell’Oca alla Piemontese risale a tanti anni fa quando tutte le cascine avevano le loro oche ed erano allevate e vendute comunemente.

Ingredienti per l’Oca alla Piemontese:

  • oca 1
  • carote 2
  • cipolle 2
  • basilico 4-5 foglie
  • burro 60 g.
  • farina 2 cucchiai
  • vino bianco 1/2 bottiglia
  • aceto rosso 1 bicchiere
  • zucchero 30 g.
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

Pulite o fate pulire dal vostro macellaio l’oca, svuotatela e mettetela in un tegame piuttosto grande con le cipolle, le carote, il basilico e il burro, fatela rosolare.

Aggiungete quindi la farina il vino bianco l’aceto e lo zucchero, fate bollire a fuoco lento per due ore circa.

A cottura quasi ultimate aggiungete ancora una grattatina di noce moscata e aggiustate di sale e pepe a gusto.

Quando l’oca è cotta toglietela dal tegame di cottura e adagiatela su di un piatto da portata e ricopritela del suo sugo di cottura che avrete passato al setaccio.

Per altri consigli sulla cottura dell’oca clicca sul link.

E come si dice cotto e mangiato…..se questa ricetta ti è piaciuta fai click sul pulsante g+1 e condividila su Facebook e Twitter.

   Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.