lunedì 7 gennaio 2013

Ricetta del minestrone alla Piemontese

Il minestrone, facile a dirsi cucino il minestrone… il difficile è che sia anche buono.

Le ricette per il minestrone o semplicemente “mnestron” in Piemontese sono tante, forse infinite, variano da località al periodo alla cultura etc…minestroneLa ricetta del minestrone alla Piemontese  che vi sottopongo è quella che cucino e che mi è stata tramandata da mia suocera…che da grande cuoca amava cucinare i piatti della tradizione Piemontese.

Uno sei segreti per un buon minestrone è che i fagioli devono essere assolutamente freschi e del cavolo le foglie più interne.

Ingredienti per il minestrone alla Piemontese      (4 persone):

  • fagioli borlotti freschi 400 g.
  • cavolo 250 g.
  • patate gialle 3
  • carote 3
  • bietola 1 mazzetto
  • sedano 2 gambi.
  • aglio 1 dente
  • prezzemolo 1 ciuffettino
  • basilico 2-3 foglie
  • cipolla rossa 1
  • lardo 50 g.
  • osso di prosciutto crudo 1
  • pomodori maturi 2
  • olio 1 bicchierino
  • parmigiano reggiano q.b.
  • dado da brodo di carne 1
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

Sgranate i fagioli e fateli cuocere in due litri d’acqua con l’osso del prosciutto crudo,

Quando saranno quasi cotti aggiungete le patate tagliate a tocchetti, le carote il sedano, i pomodori il cavolo e le bietole, aggiustate di sale e pepe a gusto e aggiungete il dado da brodo (non obbligatorio ma lo consiglio).

Fate bollire per venti minuti circa quindi aggiungete un soffritto a base di cipolla aglio, sedano, prezzemolo basilico e lardo tritati finemente.

Continuate la cottura fintanto che le verdure non siano quasi sfatte.

Come pasta potete usare quella che più vi piace, meglio se fatta in casa.

Servite la minestra in piatti fondi, preriscaldati, aggiungendo una grattugiata di parmigiano reggiano.

E come si dice cotto e mangiato…..se questa ricetta ti è piaciuta fai click sul pulsante g+1 e condividila su Facebook e Twitter.

 

     Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.