venerdì 25 gennaio 2013

Cappone in salsa verde o bagnet verd

Cappone in salsa verde  o bagnèt verd (in Piemontese), un’abbinamento unico che ha come origine la zona di Cuneo, infatti parliamo del cappone di Morozzo conosciuto e rinomato e che da il nome a una sagra che richiama sempre più gente e la salsa verde divenuta famosa per essere una delle sette salse che accompagnano il bollito misto alla Piemontese.

140

La preparazione della ricetta del cappone in salsa verde è semplicissima e abbastanza veloce da preparare.

Ingredienti per il cappone in salsa verde:

  • cappone 1 di almeno 1,5 kg.
  • cipolla 1
  • carota 1
  • sedano 1 costa
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Per la salsa:

seguite la ricetta della salsa verde o bagnet verd 

Preparazione

Riempire un pentolone e porci dentro a freddo il cappone salato e pepato 

internamente, aggiungere la cipolla tagliata in quattro spicchi, la costola di sedano, 

una carota divisa in due,una bacca di ginepro. 


Da quando prende il bollore calcolare un due ore e mezza a fuoco basso, l'acqua deve

solo fremere non bollire agitata. Quando vi accorgerete che il cappone è tenero, spegnete 

fermando la cottura con un mezzo bicchiere di acqua fredda e lasciare intiepidire. 

Quando è maneggiabile, toglierlo dalla pentola: avrete ottenuto un brodo eccellente, una 

volta filtrato ( ci potrete. ad esempio,fare  degli ottimi cappelletti in brodo di cappone ).


A questo punto il cappone va spelato e diviso in pezzi, mettendolo su un grosso piatto di

portata. Al momento di servire dev'essere tiepido, e viene accompagnato dal bagnetto 

verde (vedi sopra) ma anche dalla tipica bagna rossa (bagnet ross ) piemontese.

 

E come si dice cotto e mangiato…..se questa ricetta ti è piaciuta fai click sul pulsante g+1 e 

condividila su Facebook e Twitter.
 
    Zia Fiorella
 
 

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.