sabato 12 gennaio 2013

Alcuni consigli per la cottura della pasta

Alcuni consigli per cuocere la pasta, sicuramente la pasta in Italia è l’alimento più cucinato con una svariata quantità di sughi e forme, e noi certamente nella nostra vita da cuoche ne avremo preparate centinaia di kili ma forse non tutti sanno che…

pacco pasta

E allora vediamo alcuni consigli che possono aiutarci a preparare ancora meglio i nostri piatti di pasta.

La cosa più importante nella preparazione della pasta è la cottura.

Normalmente la durata della cottura viene riportata sulla confezione da parte dell'azienda produttrice.

Alcuni consigli per la cottura della pasta:

• Per la cottura della pasta usate una pentola larga e capace.
• Dosare l'acqua nella proporzione di 1 litro per ogni 100 grammi di pasta.
• Usare sale grosso marino nella misura di 10 grammi per ogni litro d'acqua.
• Il sale deve essere aggiunto al momento dell'ebollizione.

• Prima di versare la pasta attendere che l'acqua torni a bollore e che il sale si sia sciolto completamente.
• La pasta deve essere immersa tutta in una volta e nel mezzo della pentola, dove l'ebollizione è più forte; mescolarla subito con un forchettone o con un cucchiaio di legno.
• Cuocere la pasta a pentola scoperta sul fuoco vivace, mescolando di tanto in tanto.
• Rispettare i tempi di cottura indicati sulle confezioni delle paste secche industriali
• Quando la pasta è al giusto punto di cottura, prima di scolarla versare in pentola un bicchiere di acqua fredda per fermarne la cottura.
• Scolare la pasta il più possibile al dente perché la pasta poco cotta è anche più digeribile.
• Conservare un po' del liquido di cottura quando si voglia condire la pasta con salse a base di prodotti caseari come il formaggio, la panna, la ricotta…..

 

       Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.