domenica 2 dicembre 2012

Stollen tipico dolce Natalizio Tedesco

La ricetta dello “stollen” il tipico dolce Natalizio Tedesco mi è appena stata postata da una lettrice di Berlino.

Stollen1

Lo “stollen” come prodotto lo conosceva già in quanto a mio marito piace molto e ogni anno se ne fa arrivare un paio dalla Germania, ma ora con questa ricetta proverò sicuramente a prepararlo prima che arrivi Natale.

Lo “Stollen” è comunque un parente seppur alla lontana del nostro Panettone.

Ingredienti per lo “Stollen”:

farina 750 gr.
Sale q.b.
lievito 50 gr
latte 1/8 di litro circa
burro  200-250 gr. (da solo o mischiato con lo strutto)
burro (da spalmare sulla teglia) 50-80 gr.
zucchero 150 gr.
gialli d’uovo 1-2
limone candito e arancia candita 100 gr.
mandorle amare 4
50 g di mandorle dolci 50 gr.
Buccia di limone
Cannella q.b.
uva sultanina 100 gr.
chicchi d’uva 50 gr.
rum 3 cucchiai
Zucchero a velo dal sapore di vaniglia q.b.

Preparazione

Preparate la pasta lievitata. Quando questa si è alzata aggiungete le uova, il latte, lo zucchero e il burro sciolto. La pasta dev'essere solida. Impastate molto bene fino a quando la pasta sarà fine e flessibile (iniziano a vedersi le bolle).

A questo punto tritate e sminuzzate il limone candito e l'arancia candita, bollite le mandorle e l'uva sultanina e impastate il tutto.
La pasta deve essere solida e bisogna aspettare che lieviti bene; poi datele una forma allungata e rendetela più sottile usando il matterello e spalmatela sulla teglia, sulla quale dovete spalmare circa 50-80 g di burro.

Stollen

Con un pò d'acqua fredda, accavallate una parte della pasta in modo che lo Stollen assuma la sua forma caratteristica (vedete la foto). Lasciate che lo stollen si alzi all'interno della teglia, spalmatelo con burro, cuocetelo al forno con cautela ad una temperatura media, spalmatelo un'altra volta con burro e ancora caldo cospargetelo con zucchero a velo dal sapore di vaniglia.

Tempo di cottura: un'ora o un'ora e mezza. È consigliabile preparare la pasta per lo stollen la sera e lasciarla alzare durante la notte.

E' altresì importante ricordare che dopo averlo cotto nel forno lo dovete mettere in un luogo a temperatura ambiente e lo lasciate "maturare" per 10-15 giorni, dopo potrà essere finalmente gustato in tutta la sua bontà.

     Zia Fiorella

3 commenti:

  1. Ti mando via mail la ricetta per il dolce tipico di Natale Francese, se vuoi pubblicalo pure. Ciao Carol

    RispondiElimina
  2. Yo tambien te envio la receta del dulce de Navidad de Espaňa, el Roscon de Reyes. Feliz Navidad desde Sevilla.

    RispondiElimina
  3. Grazie delle ricette e ne aspetto tante altre ho aperto anche un post dedicato alle ricette di Natale internazionali...Buone feste a tutti.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.