giovedì 13 dicembre 2012

La cottura dell’anatra, alcuni consigli

Vediamo brevemente alcuni consigli per la cottura dell’anatra.

L’anatra non si si cucina molto sovente quindi molte volte ci mancano quei piccoli segreti che ci aiutano molto in cucina.

23

Il consiglio per la cottura dell'anatra

Se l'anatra è molto giovane e quindi ha la carne tenera, potete cuocerla a piacere nello spiedo o nella rostiera in forno.

Ma in entrambi i casi non cuocetela troppo: la carne deve rimanere rosata.

Le anatre più grosse (oltre i 2 kg di peso) sono invece adatte alla cottura in cocotte, alla brasatura con ortaggi o con agrumi od olive.

Come all'oca, anche all'anatra è necessario prima della cottura togliere le ghiandole poste sotto il codrione, che altrimenti guasterebbero il sapore della preparazione.

Ti potrebbero anche interessare:

La cottura dell’oca
La cottura del coniglio
La cottura del pollo
La cottura del tacchino
La cottura dell’anatra

    Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.