sabato 11 febbraio 2012

Fitto misto di verdure alla Piemontese

Fritto misto di verdure è la variante povera del classico fritto misto alla Piemontese, in quanto in questa ricetta vi sono solo le verdure, infatti una volta lo si cucinava con le verdure che erano avanzate dai pasti precedenti.
Il fritto misto di verdure lo si può ben considerare un piatto ricco della cucina povera piemontese in quanto ricco di sapori e profumi come pochi altri.
Ingredienti per il fritto misto di verdure alla Piemontese (4 persone)
  • zucchina lessata 1
  • carciofi 2
  • pomodori maturi 2
  • melanzana 1
  • fiore di zucca 4
  • purè
  • olio per frittura q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
Ingredienti per la pastella
  • uova 2
  • latte intero 1 bicchiere
  • farina bianca
Preparazione
Iniziamo preparando la pastella sbattendo le uova con il latte,la farina ed un pizzico di sale fino a che otteniamo un composto abbastanza denso.
Fate delle palline con il purè, tagliate a fette grandi la zucchina, la melanzana, lavate i pomodori, i carciofi, i fiori di zucca e asciugateli con la carta da cucina.
Nel frattempo in na padella dai bordi alti fate scaldare abbondante olio da frittura e quando questo comincerà a fumare iniziamo a friggere…passate le palline di purè nella pastella e mettetele velocemente nell’olio rimuovendole con una paletta bucata,
dopo il purè friggiamo nell’ordine le zucchine, la melanzana, i pomodori ed i fiori di zucca, per ultimo i carciofi…sempre dopo averli passati nella pastella.
Man mano che le verdure sono fritte al punto giusto toglietele con la schiumarola e mettetele su di un foglio di carta assorbente da cucina per assorbire un po’ di unto, quindi mettete il tutto in un piatto da portata e mettete in forno caldo per 5 min. circa.
Prima di servire salate e pepate a gusto.

     Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.