martedì 31 gennaio 2012

Pere al vino “Pruss coeucc al barbera” del Piemonte

Le pere al vino sono un dolce oltre che frutta tipica delle località contadine del Piemonte, infatti quasi tutte le cascine avevano molte piante da frutta per uso personale e tra queste non mancava mai il “pruss” o pero.

Il vino usato per le pere al vino varia da zona a zona ma quello che più si addice è la barbera d’Asti e come pere le piccole ma buonissime della varietà “Martin sec”.

Quindi questa ricetta sarà……

” pruss coeucc a la barbera”, pere cotte al barbera.

Image

Ingredienti per le pere cotte al vino

  • pere “martin sec” 1 kg
  • barbera d’Asti 1 bottiglia da 0,75
  • chiodi di garofano 9
  • cannella 1 stecca piccola
  • zucchero 100 g.

Preparazione

Mettete le pere in piedi, dopo averle lavate, intere senza averle pelate e con il loro picciolo in una pentola grande (non devono sovrapporsi), aggiungete la barbera, lo zucchero e le spezie.
Coprite la casseruola con il coperchio e portate a bollitura. Fate cuocere a fuoco lento per circa un’ora o fino a che siano ben morbide, provare la cottura con una forchetta ed appena cotte spegnete il fuoco.

A cottura terminata mettete le pere a forma di piramide su di un piatto da portata per dolci, a parte passate al colino il sughetto di cottura che sarà diventato sciropposo e versatelo sulle pere.

Lasciate riposare le pere che man mano diventeranno lucide, di color marrone scuro e caramellate. Spolverate con zucchero semolato a piacere.

Le pere così preparate, se messe in un posto fresco, possono durare per più giorni e dopo alcuni giorni sono ancora più buone.

 

     Mirò

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.