lunedì 19 dicembre 2011

Pollo alla Marengo, ricetta classica alessandrina

Il pollo alla Marengo, il cui nome deriva dalla località Marengo il prov. di Alessandria ed è un piatto semplicissimo della tradizione popolare alessandrina e che è stato anche cucinato per l’imperatore Napoleone Bonaparte.

La ricetta del pollo alla Marengo, tralasciando i fatti storici si prepara in circa 30 min. ed un’oretta di cottura.

Posiamo pertanto dire che visti gli ingredienti che di solito nelle nostre cucine non mancano, la facilità e velocità di esecuzione, la ricetta del pollo alla Marengo è un’ottimo piatto per tutte le occasioni.

Image

Ingredienti per il pollo alla Marengo (4 persone)

  • pollo (novello) 1
  • farina 2 cucchiai
  • burro 60 g.
  • vino Madera 1/2 bottiglia
  • olio 1/2 bicchiere
  • brodo di carne 1 scodella
  • crostoni di pane 4
  • aglio 1 dente
  • limone 2 fettine
  • prezzemolo 1 ciuffetto
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

Tagliate a pezzi il pollo, passatelo nella farina bianca e mettetelo a rosolare in una padella con l’olio, del burro (bollenti), noce moscata, sale, pepe e lo spicchio d’aglio.

Innaffiate con il vino Madera e lasciate rosolare fino a che il pollo non sia ben dorato.

Continuate la cottura a fuoco moderato aggiungendo il brodo (in due o tre volte), quindi innaffiate ancora con vino Madera e a cottura ultinata mettete il pollo in un piatto da portata.

A parte passate i crostoni di pane in una padella con del burro fino a che abbiano preso colore.

Impiattate mettendo sul fondo un crostone di pane, quindi il pollo e aggiungete alcune gocce di limone e una spolverata di prezzemolo tritato.

Qualora fosse un problema trovare il vino Madera va comunque bene un vino liquoroso.

Abbinate con un vino nebiolo  o un barbaresco .

 

      Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.