domenica 9 ottobre 2011

Nocciolino di Chivasso (PAT) del Piemonte

NOCCIOLINO DI CHIVASSO

Il Nocciolino di Chivasso è preparato con le nocciole della varietà Tonda Gentile delle Langhe, alcool, acqua, zucchero ed aromi. Si tratta di un liquore dal colore ambrato e dal gusto dolce . Ha un titolo alcolometrico di 24% vol.

image

Dopo la seconda guerra mondiale, il Nocciolino è stato ideato e brevettato dalla ditta Capella Giovanni di Chivasso. Nel 1950, la ditta Capella ottenne dal Comune di Chivasso l'autorizzazione a fregiare le etichette ed il marchio di fabbrica del prodotto con lo stemma gentilizio della città. La ditta Capella depositò il marchio all'Ufficio Centrale dei brevetti, modelli e marchi presso il Ministero dell'Industria e del Commercio il 28 aprile 1959.

Zona di produzione

Il Nocciolino viene prodotto nel comune di Chivasso e nelle zone limitrofe in provincia di Torino.

La produzione

Le nocciole, sono tostate e poste in infusione in alcool etilico per estrarre gli oli essenziali tipici. Successivamente, all'infuso sono aggiunti sciroppo di zucchero, fino a raggiungere la gradazione alcolica prevista, ed aromi particolari per l'arrotondamento del gusto.

Il liquore può essere degustato a fine pasto, ma è anche adatto nei dolci e in aggiunta a gelati e dessert.

 

     Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.