sabato 17 settembre 2011

Farinata o “bella cada” ricetta di Alessandria

La farinata è uno dei prodotti Agroalimentari tipici del Piemonte (PAT), ed è originaria della provincia di Alessandria anche se la disputa con la Liguria è ancora ben viva.

La farinata nota anche come “bela cada”, “belacauda” o bellacalda ad Alessandria e dintorni viene consumata durante tutto il giorno come aperitivo e merendina.

farinata

Si tratta di una sorta di focaccia cotta a forno, la cui preparazione è semplicissima tranne il forno a legna che a parte, alcuni fortunati che dispongono di un barbecue con forno, non è di facile reperibilità. Si può comunque cuocere in un normale forno a luce.

Bisogna solo fare attenzione alle dosi di acqua e farina di ceci il rapporto deve essere 4:1, ovvero 4 litri di acqua e 1 kg. di farina.

Ingredienti per la farinata

  • olio extravergine di oliva
  • farina di ceci
  • acqua
  • sale

n.b. non ho indicato le dosi in quanto variano dalle dimensioni della teglia e dal forno.

Preparazione

Mescolate gli ingredienti e lasciate riposare il preparato per minimo 2 ore ed un massimo di tre (meglio tre). Mescolare di tanto in tanto.

Versate il liquido in una teglia di rame, con bordo basso, ben oliata e mettete in forno già caldo per alcuni minuti.

Se la teglia è stata ben oliata la farinata si staccherà senza problemi, tagliatela quindi a fette e servitela bollente, non per niente si chiama anche “bela cada”.

Da disciplinare si può aggiungere della cipolla fresca, ma io la preferisco normale con al più una spolverata di pepe nero macinato sul momento.

 

     Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.