lunedì 5 settembre 2011

Agnolotti alla piemontese con tartufo bianco d’Aba o del Monferrato

Agnolotti alla piemontese con tartufo bianco d’Aba o del Monferrato, qui si tocca la perfezione, il profumo del tartufo bianco con quello degli agnolotti fatti in casa fanno rendono sublime la ricetta di questo piatto.

La ricetta degli agnolotti alla piemontese la trovate seguendo il link o nella rubrica “ricette base” pertanto  salto la preparazione e vado dritta al condimento.

Tartufo bianco

Ingredienti per il condimento

  • tartufo bianco 1 g. 20/30
  • burro 100 g.
  • parmigiano grattugiato 50 g.
  • sale q.b.

Preparazione

In una pentola con abbondante acqua salata mettete a cuocere gli agnolotti, appena cotti levateli dall’acqua e fateli scolare molto bene, quindi metteteli in una terrina, versateci sopra il burro fuso, a questo punto impiattateli  e cospargeteli di parmigiano reggiano e fettine sottilissime di tartufo bianco che taglierete con l’apposito taglia-tartufi.

 

     Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.