giovedì 26 maggio 2011

Anguilla in umido alla Piemontese

Anguilla in umido alla Piemontese è una ricetta che ho trovato tra vecchi appunti e l’origine dovrebbe essere tra il Biellese e il Verbano.

La ricetta dell’anguilla in umido alla Piemontese non presenta particolari difficoltà ed è buona in tutte le stagioni e occasioni.

anguilla in umido

Ingredienti per l’anguilla in umido (4 persone)

  • anguille 1kg.
  • sedano 1 costa
  • cipolla rossa 1
  • aglio 1 dente
  • pomodori 500 g.
  • olio di olive 1/2 bicchiere
  • basilico 4-5 foglie
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

Un consiglio fate spellare, pulire e togliere la testa dal pescivendolo.
Le anguille sceglietele belle grandi.

Fate un trito della cipolla, sedano, aglio e basilico.

Mettete il trito in una casseruola grande e fatelo soffriggere con l’olio per 10 min. circa, quindi aggiungete i pomodori freschi passati, il sale e il pepe.

Tagliate a pezzi di 4 cm. circa l’anguilla e risciaquatela in acqua corrente fredda, aggiungetela quindi nella casseruola e fate cuocere il tutto per 20 min. circa.

Impiattate direttamente dalla casseruola, potete guarnire con una foglia di basilico e mezzo pomodorino.

 

     Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.