venerdì 19 dicembre 2014

Ricetta della Cugnà la Salsa di Mosto d’Uva

CUGNA’ RICETTA ORIGINALE

Antichissima Salsa di Mosto d’Uva di Langhe e Roero

Mosto

Dopo anni di assenza è prepotentemente ritornata sulle tavole Piemontesi la salsa tipica per accompagnare le carni ed i formaggi

La cugnà è una salsa tipica delle zone di Langhe e Roero, ma pur restringendo il territorio a ogni persona alla quale chiedi la ricetta ti propone ingredienti sempre differenti.

La Cugnà è una salsa simile a marmellata a base di mosto d’uva, pere, mele, altra frutta e frutta secca, da qui in poi sta alla fantasia di ogni famiglia, si accompagna perfettamente al bollito misto Piemontese e ai formaggi come le robiole.

La cugnà è ritornata alla ribalta negli ultimi tempi dopo anni di oblio totale, più di una generazione non  solo non ha mai assaggiato questa salsa ma non ne sapeva dell’esistenza, questo anche nelle zone tipiche di produzione.
 
Vediamone una che è tra le più gettonate, zona di Alba.

Tipologia: salsa
Porzioni: diversi vasetti
Tempo di preparazione: alcune ore
Difficoltà: medio/alta
Sapore: dolce saporito
 
Ingredienti

* mosto d’uva (nebbiolo o dolcetto) 2 kg
*
mele cotogne 500 g
* fichi non troppo maturi  500 g
*
pere Madernassa 500 g
*
chiodi di garofano 5
*
gherigli di noci e nocciole di Langa 100 g

(opzionale aggiunta di cannella),  a me non piace ma sono gusti personali. oppure zucca.

Preparazione:

Pigiate l'uva e fatela passare al setaccio per liberare il mosto dai vinaccioli, dai raspi e dalla bucce.(Potete comprare del mosto già pronto).

Mettete il mosto al fuoco e portatelo ad ebollizione, facendolo consumare a giusta concentrazione.

Aggiungete le mele tagliate a spicchi, i fichi, le pere sbucciate ma lasciate intere, la cannella e i chiodi di garofano. Continuate a far bollire finché la frutta è cotta e l'insieme ha una consistenza sciropposa.

Prima di togliere dal fuoco aggiungete le noci e le nocciole.

Per consumarla:

La cugnà si conserva per parecchi anni. Potete spalmarla sul pane, come una marmellata. Accompagna bene la polenta ed anche ai formaggi. E’ anche una delle sette salse che accompagnano il bollito misto Piemontese.

              Zia Fiorella

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.