lunedì 28 febbraio 2011

Fritto misto alla Torinese o Piemontese

Fritto misto alla Torinese o alla Piemontese, dopo la bagna càuda il piatto tipico per eccellenza della cucina regionale Piemontese ma del Torinese in particolare. Proprio di Torino è la ricetta del fritto misto che vi presento, ognuno potrà modificarla secondo i suoi gusti, questa è quella che preparo solitamente io. L’importante che vi siano sia ingredienti salati che dolci.

fritto

Ingredienti per il fritto misto alla Torinese (4 persone)

  • bistecche di vitello 4
  • schienali di vitello 200 g.
  • fettine di fegato 4
  • parmigiano grattugiato 50 g.
  • pangrattato 5 pugnate
  • polpette di carne macinata 4
  • cervella 1
  • salciccia 4 pezzetti
  • amaretti morbidi 100 g.
  • frittura dolce 4
  • mele 12 fette
  • uova 3
  • olio di oliva 1 bicchiere
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione:

Tagliare tutte le carni a fettine. Passare le carni nell’uovo sbattuto e nel pangrattato.
Amalgamare il terzo uovo con la carne trita, il parmigiano grattugiato il sale e il pepe, formate delle pallottoline e impanatele.
Fare friggere tutti gli ingredienti in una padella con abbondante olio di oliva bollente.
A parte fate rosolare il fegato e la salciccia. Servite tutti gli ingredienti caldissimi in uno o più piatti da portata. Fate sgocciolare un po’ olio passando gli ingredienti su della carta assorbente.da cucina.

Per la cottura potete anche usare una friggitrice, per la quantità di olio seguite le istruzioni allegate alla stessa.

     Zia Fiorella

Per chi fosse interessato a conoscere il Piemonte in generale può visitare il sito de “Il Cinzanino”.

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.